Igiene orale

Lavarsi i denti ogni giorno, sebbene sia molto importante, è solo una parte di una routine efficace per mantenere la tua bocca in perfetta salute.

L’igienista utilizzerà strumenti professionali per rimuovere la placca, il tartaro e l’accumulo di batteri che generalmente non sei in grado di pulire in modo efficiente.

La combinazione di una spazzolatura regolare e l’utilizzo del filo interdentale e dello scovolino con almeno una visita annuale dallo studio dentistico non solo ti darà un sorriso più sano, ma ti aiuterà anche a proteggerti dalla carie, dalla perdita dei denti e dall’insorgere di malattie gengivali.

Quanto spesso devo pulire i denti dall’igienista?

In genere si consiglia una visita di controllo dall’igienista almeno una volta l’anno. Se hai già avuto problemi di malattie gengivali, dovresti farti pulire i denti più spesso per prevenire il ripetersi di infezioni.

Quanto dura una seduta per la pulizia dei denti?

Una ablazione dei denti eseguita da un igienista dentale è una procedura che dura dai 30 ai 60 minuti.

LA PROCEDURA COMPLETA DI PULIZIA DEI DENTI

Esame di denti e gengive

Prima di iniziare il processo di pulizia, si utilizza un piccolo specchio concavo per controllare la bocca del paziente per evidenziare le eventuali problematiche presenti, come gengive infiammate, accumulo di placca e tartaro o macchie scure sui denti.

Questa procedura fa capire all’igienista dove e come eseguire la pulizia.

Ablazione

Utilizzando un piccolo strumento a uncino chiamato ablatore, l’igienista rimuove la placca e il tartaro dalla superficie dei denti, vicino al bordo gengivale e tra i denti. A seconda della quantità di accumulo presente, viene utilizzato un ablatore manuale o ultrasonico che utilizza una leggera vibrazione con uno spruzzo d’acqua per rimuovere depositi di grandi dimensioni.

Lucidatura e filo interdentale

Successivamente, l’igienista lucida i denti e rimuove le macchie utilizzando uno speciale spazzolino rotante e un dentifricio granuloso chiamato pasta per profilassi. L’igienista passa quindi il filo interdentale ai denti del paziente per rimuovere eventuali residui di placca.

Una pulizia dentale fa male?

Ci sono fattori che possono rendere il processo più doloroso: maggiore sensibilità dentale dovuta alla recessione gengivale, alla presenza di carie, oppure ad un lungo periodo intercorso tra le pulizie che provocano un consolidamento del tartaro e conseguentemente un lavoro più intenso per eliminarlo.

A causa delle ansie e delle fobie dentali, alcune persone potrebbero temere di farsi pulire i loro denti ed addirittura evitare del tutto di farlo, il che può avere effetti dannosi sui tessuti di sostegno dei denti.

Ma nella maggioranza dei casi, la pulizia dei denti è semplice e indolore.

Se hai bisogno della pulizia dei denti in zona Talenti puoi contattarci cliccando su questo link.

Studio Dentistico Talenti

Entra in contatto con noi per ricevere maggiori informazioni

Indirizzo
Via Renato Fucini, 30
00137 - Roma RM
Cellulare

Prenota una visita

Compila il modulo qui sotto, e ti ricontatteremo
per fissare un appuntamento.

Privacy